Celebrando Francesco Benedetti, primo incontro per ricordare il grande cortonese

A Cortona è in partenza un ciclo di incontri per celebrare Francesco Benedetti, lo scrittore di cui ricorrono i 200 anni dalla scomparsa.

L’assessorato alla Cultura, il Maec e la Biblioteca hanno organizzato un primo appuntamento per venerdì 28 maggio, ore 17 nella sala consiliare. Si tratta di un incontro pubblico che sarà aperto dagli interventi di Francesco Attesti, assessore alla Cultura; Nicola Caldarone, presidente del Maec e Patrizia Rocchini, direttrice della Biblioteca.

A seguire saranno protagonisti gli studiosi Alessandro Ferri e Stefano Duranti Poccetti che presenteranno la loro attività di ricerca su Francesco Benedetti, infine l’architetto Renato Floris illustrerà il progetto «Cortona città del saluto».

Francesco Benedetti è nato nel 1785 a Cortona ed è deceduto nel 1821 a Pistoia. Benedetti è stato poeta e scrittore, autore di numerose tragedie, aderì alla Carboneria, ebbe una vita tormentata e morì suicida.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X