Il grande jazz di Rea & Biondini, l’omaggio a Battiato di Destrieri, Hawass, Iosco e la mostra sul neorealismo italiano. Gli eventi della 59^ Cortonantiquaria

Numerosi oli, disegni a matita, inchiostro e pennarello di Renato Guttusofra cui paesaggi, personaggi e nudi; litografie e acqueforti di Giacomo Manzù; oli e tecniche miste di Xavier Bueno; pastelli e acqueforti di Federica Galli. Questo e molto altro è il contenuto della mostra Fondazione Usiglio – Ingrosso. Dipinti, sculture e opere su carta, che si potrà ammirare a partire dal 21 agosto nella sala dell’Assedio del Centro Convegni Sant’Agostino di Cortona (Arezzo). E proprio ai coniugi Usiglio – Ingrosso, domenica 29 agosto, sarà consegnato un riconoscimento nell’ambito di Cortoantiquaria, la cui 59a edizione si terrà dal 21 agosto al 5 settembre prossimi. Cortonantiquaria, come spiegato nel corso della conferenza stampa che si è tenuta a palazzo del Pegaso, è la mostra sull’antiquariato più antica d’Italia e da quest’anno presenta una novità: la sede è il Centro Convegni di Sant’Agostino, in via Guelfa, nel centro storico di Cortona.

Eventi collaterali Cortonantiquaria 2021
20 agosto Concerto inaugurale Cor-Orchestra.
21 agosto Le 4 stagioni di Vivaldi Giuseppe Nova (flauto) ed Elena Piva (arpa)
22 agosto Caterina Arzani (pianoforte)
23 agosto Enrico Rava e Danilo Rea, jazz (Teatro Signorelli)
24 agosto Valentina Iosco, “IoeDante: i giovani di fronte al Sommo Poeta”
26 agosto Piccolo Teatro, “Donne in Musica e Poesia”
27 agosto Andrea Giambetti e Silvia Gennari, “Amare al tempo di Dante”
28 agosto Filippo Destrieri, Omaggio a Battiato
29 agosto Premio CortonAntiquaria, contributo musicale di Sofia Adinolfi (pianoforte)
1 settembre Ensemble Hyperion, tango
2 settembre Daniele Iacomoni, “Il XXV canto del Paradiso, il canto della speranza, il canto della tenerezza”
3 settembre Enrico Di Felice e Riccardo Leone (pianoforte e flauto)
5 settembre – Zahi Hawass

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X