Sentiero della Bonifica

Il Sentiero della Bonifica del Canale Maestro della Chiana unisce Arezzo con Chiusi attraverso una valle in cui affondano le radici magiche della civiltà etrusca; completo, è un percorso di circa 60 chilometri attrezzato e protetto per chi viaggia lentamente, in bici o a piedi, perfetto per un turismo sportivo familiare. Questa area fu interessata, a partire dalla metà del XIV secolo, da una vasta opera di bonifica che, avviata dalla famiglia Medici, proseguì sotto gli Asburgo-Lorena avvalendosi dell’opera di illustri scienziati e abili ingegneri come Leonardo da Vinci, Galileo Galilei e Vittorio Fossombroni, tecnico aretino a cui il percorso è dedicato. Oggi quel sistema di chiuse di epoca granducale, che si intreccia con il fascino di natura, storia e produzioni tipiche di questo spicchio di Toscana, è diventato un itinerario ideale per i cicloturisti, anche grazie alla vicinanza di due linee ferroviarie che facilitano il rientro al punto di partenza. Nel tratto cortonese il sentiero passa molto vicino ai Tumuli etruschi del Sodo, ai quali con una piccola deviazione conduce il Sentiero dei Principi Etruschi.

INFO POINT

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

X